home news glossario webmail contatti
     
 

Clonazione dei bulbi

Per clonazione s’intende una forma di riproduzione non mediata da accoppiamento sessuale, il termine clone deriva dal greco c l w n che indicava il ramoscello con cui si può ottenere la generazione, per talea, di piante tutte uguali a quella originale. La clonazione di bulbi piliferi fornirebbe una fonte inesauribile di materia prima.

Si deve tener conto che il bulbo fa parte di un complesso pilo-sebaceo riccamente vascolarizzato, pertanto deve essere clonata l’intera unità anatomica del pelo, pena la mancata sopravvivenza del bulbo trapiantato.

Sebbene le varie ricerche in corso siano promettenti e ci facciano ben sperare per il futuro, al momento attuale, la terapia più idonea per curare la calvizie rimane ancora l’autotrapianto di capelli.


NEWS
IN PRIMO PIANO
CONTATTACI
LINKS
 
  © 2006 Prof. Franco Buttafarro
P.IVA 01957060013